“…NON TEMERE, SOLTANTO ABBI FEDE… FIGLIA LA TUA FEDE TI HA SALVATA…”

  “TALITA’  kUM. FANCIULLA  IO TI DICO: ALZATI !”    ASCOLTA il VANGELO XIII DOM.T.O.B.ppt   PREGHIERA O Padre, che nel mistero del tuo Figlio povero e crocifisso hai voluto arricchirci di ogni bene, fa’ che non temiamo la povertà e la croce, per portare ai nostri fratelli il lieto annunzio della vita nuova. AMEN ! per sentire il canto … Continua a leggere

SENZA L’AMORE SONO NULLA…

  Sabato 30 Giugno Solennità di S. Paolo Apostolo, Patrono della Famiglia Paolina Titolare della Società S. Paolo e delle Figlie di S. Paolo. Oggi  vi invitiamo a far festa con noi chiedendo all’Apostolo delle genti, un cuore grande pieno di amore a Dio e ai Fratelli affinchè il suo “INNO ALLA CARITA’ “     diventi il tessuto del nostro vivere … Continua a leggere

“… QUANDO PREGATE NON DITE TANTE PAROLE MA DITE COSI’…”

  PADRE NOSTRO: la preghiera PADRE: ma anche Madre, come nel “Figlio prodigo” di Rembrandt. Non un Dio distante, ma caldo e vicino… più vicino a noi di noi stessi. Porto sicuro in cui possiamo sempre rifugiarci, che mai ci giudica e sempre ci ama di un amore che supera la nostra comprensione. Non lo chiamare “Padre” se pensi che … Continua a leggere

… E TU CHE SEME VUOI GETTARE SUL TERRENO DI QUESTO MONDO ?

ASCOLTA LA PAROLA       XI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO Anno B dom.11b-17 Gg 12.ppt O Padre, che a piene mani semini nel nostro cuore il germe della verità e della grazia, fa’ che lo accogliamo con umile fiducia e lo coltiviamo con pazienza evangelica, ben sapendo che c’è più amore e più giustizia ogni volta che la tua … Continua a leggere

15 GIUGNO 1915 ad ALBA (ITALIA)

” DIES NATALIS” delle FIGLIE di S. PAOLO CON MARIA ELEVIAMO AL SIGNORE IL NOSTRO RINNOVATO ” MAGNIFICAT” LA MIA ANIMA CANTA.ppt Il tutto è cominciato da quì …     Tecla incontra Don Alberione esattamente il 27 giugno 1915, nella sacrestia della chiesa parrocchiale SS. Cosma e Damiano di Alba (CN)… All’incontro con Don Alberione, Tecla è accompagnata dalla … Continua a leggere

…il MAESTRO dice: DOV’E’ LA MIA STANZA, IN CUI IO POSSA MANGIARE LA PASQUA CON I MIEI DISCEPOLI?

    SOLENNITA’ DEL SANTISSIMO CORPO E SANGUE DI CRISTO ASCOLTA LA PAROLA DI GESU’ Marco 14,12-16.22-26.zip   O prezioso e meraviglioso convito!   Dalle «Opere» di san Tommaso d’Aquino, dottore della Chiesa (Opusc. 57, nella festa del Corpo del Signore, lect. 1-4) L’Unigenito Figlio di Dio, volendoci partecipi della sua divinità, assunse la nostra natura e si fece uomo … Continua a leggere