“… QUANDO PREGATE NON DITE TANTE PAROLE MA DITE COSI’…”

 

PADRE NOSTRO:

la preghiera

PADRE:

ma anche Madre, come nel “Figlio prodigo” di Rembrandt. Non un Dio distante, ma caldo e vicino… più vicino a noi di noi stessi. Porto sicuro in cui possiamo sempre rifugiarci, che mai ci giudica e sempre ci ama di un amore che supera la nostra comprensione.

Non lo chiamare “Padre” se pensi che possa punirti, che ti vuole perfetto come non sei, che può cacciarti via per un errore che fai. Non chiamarlo “Padre” se non credi che ti accoglierà sempre a braccia aperte, che si fida di te, che pende dalle tue labbra per una stilla del tuo amore.
Non chiamarlo “Padre” se non credi che ti ama più di qualsiasi persona sulla terra.

PROSEGUI IL COMMENTO

http://www.holysteel.com/approfondimenti/padrenostro.html

“… QUANDO PREGATE NON DITE TANTE PAROLE MA DITE COSI’…”ultima modifica: 2012-06-21T08:20:00+02:00da caterinafsp
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento