SOLENNITA’ del CORPO e SANGUE dI GESU’

 

 

“Nel Vangelo che abbiamo ascoltato, c’è un’espressione di Gesù che mi colpisce sempre”VOI STESSI DATE LORO DA MANGIARE”. Partendo da questa frase mi lascio guidare da tre parole:

SEQUELA    COMUNIONE   CONDIVISIONE…”.

 

Attraverso il video puoi continuare l’ASCOLTO

 dell’Omelia del 30 Maggio 2013-

 di Papa Francesco, Giovedì del

 “CORPUS DOMINI”

 

 

SOLENNITA’ del CORPO e SANGUE dI GESU’ultima modifica: 2013-06-01T23:27:00+02:00da caterinafsp
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento